Test per calcolare la dipendenza da nicotina

  Tempo di lettura stimato: 3 min. circa

Fumare è un vizio che in rari casi è da considerarsi occasionale. Le persone che fumano esclusivamente in particolari situazioni, infatti, sono spesso portate a farlo come sorta di coadiuvante dopo aver assunto alcol o caffeina. Ma nella quasi totalità dei casi, fumare diviene un'abitudine e in molti soggetti ne provoca la dipendenza.
Ciò è dato dalla capacità neuronale di adattamento alla nicotina, ma ogni individuo può sviluppare un'adattabilità diversa. In base a questo parametro, è infatti possibile stabilire l'intensità dei sintomi di astinenza dei fumatori e la possibilità di riuscire a smettere di fumare grazie all'ausilio farmacologico o altra tipologia di terapia (es. sigaretta elettronica).


Per questo motivo quando si decide di smettere di fumare, con o senza l'ausilio della sigaretta elettronica, un buon punto di partenza è quello di conoscere il proprio livello di dipendenza.
Conoscere il proprio livello di dipendenza può essere utile a capire meglio come agire. Per questo può essere di aiuto un semplice, ma efficae, questionario di auto-valutazione: il test di Fagerström.

Questo test è stato sviluppato negli anni '70 dal medico svedese Dott. Karl Fagerström ed è formato da 6 semplici domande. Il test di Fagerstrom è largamente usato dai centri antifumo e durante gli studi clinici, per avere un primo profilo del fumatore. Il test è riconosciuto dalla comunità scientifica come uno strumento altamente affidabile.

Ti invitiamo vivamente a rispondere alle domande e valutare attentamente il risultato.

Inizia il test di Fagerström

1. Quanto tempo passa dal tuo risveglio alla mattina finché accendi la prima sigaretta?

Massimo 5 minuti
6-30 minuti
31-60 minuti
Più di 60 minuti

2. Hai difficoltà a rinunciare al fumo in luoghi dove è vietato? (es. biblioteca, cinema, ...)

No

3. A quale sigaretta rinunci più malvolentieri?

Alla prima del giorno
Ad un'altra

4. Quante sigarette fumi mediamente al giorno?

10 o meno
11-20
21-30
31 o più

5. Nelle prime ore del mattino fumi ad intervalli più brevi rispetto alle altre ore del giorno?

No

6. Fumi anche se sei così ammalata/o da stare a letto?

No

Risultato:

👇
Rispondi a tutte le domande
Resetta il test

Come interpretare il risultato

  • Da 1 a 2 punti
    BASSA DIPENDENZA. Il percorso per riuscire a smettere completamente di fumare è molto semplice, basta volerlo!
  • Da 3 a 5 punti
    DIPENDENZA MODERATA. La vostra volontà può senz'altro esservi d'aiuto per uscire definitivamente dalla dipendenza dal fumo in maniera autonoma ed eliminare le cattive abitudini.
  • Da 6 a 7 punti
    DIPENDENZA FORTE. Con grande forza di volontà e coraggio, riuscirete a smettere di fumare. Informatevi per gestire al meglio questo percorso e, se avete bisogno di un sostegno maggiore, chiedete aiuto a gruppi d'ascolto o associazioni specifiche.
  • Da 8 a 10 punti
    DIPENDENZA MOLTO FORTE. Per smettere di fumare è necessario che poniate al primo posto la vostra salute e vi armiate di grande volontà. Rivolgetevi alle associazioni che si occupano della lotta al tabagismo ed al vostro medico curante. Con tanto sforzo e motivazione, potete raggiungere il vostro obiettivo... niente è impossibile, coraggio!

 

Vi ricordiamo che questi dispositivi sono rivolti a fumatori ADULTI che vogliono eliminare il fumo a combustione.
Se NON fumi o NON svapi NON INIZIARE!

 
Il tuo feedback ci aiuta a migliorare i nostri servizi, è semplice e veloce (basta un click)

Altri articoli che potrebbero interessarti: