Vaporoso.it Sigarette Elettroniche, Liquidi e Accessori

Liquidi autorizzati Liquidi da inalazione conformi TPD
Cerca gusti dei liquidi Che gusti vuoi svapare oggi? Prova il TROVAROMI

Prima sigaretta elettronica: quale scegliere?

Guida alla scelta della prima Sigaretta Elettronica

Tempo di lettura stimato: 5 min. circa

Indice dei contenuti

  1. Introduzione alla guida
  2. Perchè abbandonare la sigaretta tradizionale
  3. Come scegliere la prima sigaretta elettronica?
  4. I dispositivi consigliati
  5. Accorgimenti utili

Una guida rapida per principianti sul mondo dello svapo

Ciao! Se sei arrivato su questa pagina è molto probabile che tu voglia smettere di fumare e abbia pensato alla sigaretta elettronica.
Bene, sei nel posto giusto!
Dal 2013 noi di Vaporoso siamo il punto di riferimento per moltissimi ex-fumatori e abbiamo sentito la necessità di realizzare questa guida per accompagnarti passo passo nel tuo cambiamento da fumatore a svapatore e presentarti il mondo del vaping ed aiutarti a scegliere la sigaretta elettronica per iniziare più adatta a te.
Partiamo dall'inizio: cosa significa svapare?

Svapare
[ṣva-pà-re] (svàpo)

L'azione di inalare il vapore da una sigaretta elettronica. Se un fumatore fuma, uno svapatore svapa!

 

Perfetto, ora che sai il COSA cerchiamo di capire il PERCHÈ

Perchè abbandonare la sigaretta tradizionale a favore dello svapo?

Siamo dell'idea che, indipendemente dal percorso che intraprenderai, decidere di smettere di fumare è la cosa più importante. Molti studi dimostrano che smettere di fumare grazie alla sigaretta elettronica risulti essere più efficace rispetto ad altri metodi.
Inoltre i vantaggi nell'utilizzare la sigaretta elettronica sono numerosi e per questo la rendono lo strumento migliore per abbandonare il fumo nella maniera meno traumatica per il fumatore. Di seguito abbiamo riassunto quelli che per noi sono i principali benefici delle e-cig:

I principali vantaggi della sigaretta elettronica
  • 1 È il metodo più efficace per smettere di fumare
  • 2 Riduzione dei rischi per la salute
  • 3 Svapare è più economico che fumare
  • 4 Dita e denti senza macchie, alito e vestiti profumati
  • 5 Scegli l'aroma, il tipo di 'tiro', il livello di nicotina e variali in base ai tuoi gusti

 

Come vedi sono tanti i vantaggi per gli svapatori rispetto ai fumatori tradizionali. Non bisogna tralasciare però l'esistenza di alcuni studi scettici sulle e-cig, per questo precisiamo che se non sei un fumatore o se sei minorenne ti sconsigliamo di iniziare a svapare.

Se invece vuoi finalmente chiudere con il tabacco e le sigarette continua a leggere la nostra guida.

Come scegliere la prima sigaretta elettronica? Come funziona? Quale liquido utilizzare?

Queste sono le domande classiche di chi si avvicina per la prima volta al mondo dello svapo. Siamo convinti di potervi rispondere in modo efficace grazie all'esperienza che raccogliamo con il nostro servizio di assistenza clienti, affiancando ogni giorno, nelle loro scelte, neo-svapatori ed utenti esperti nella scelta della sigaretta elettronica migliore.
Per il momento tralasceremo di osservare nel dettaglio la sigaretta elettronica o di analizzare la composizione dei liquidi per non generare confusione (successivamente potrai approfondire questi argomenti utili leggendoli sul nostro sito).

Soffermiamoci sulle informazioni fondamentali.
La prima è rappresentata dalla differenza con la sigaretta tradizionale: la sigaretta elettronica non si fuma, non produce fumo, non contiene tabacco, non c'è combustione. La sigaretta elettronica produce vapore surriscaldando e vaporizzando un liquido. Il liquido viene riscaldato da una resistenza elettrica alimentata da una batteria ricaricabile. Ora conosci in sintesi il funzionamento di base di una e-cig. Semplice no?

Come funziona la sigaretta elettronica?
Liquidi pronti

 

L'altra componente fondamentale dello svapo sono i liquidi da inalazione, ovvero sono la sostanza liquida che aspiriamo dalla sigaretta elettronica sottoforma di vapore. Nello specifico ci interessano i 'liquidi pronti'. Sono l'ideale per i neo svapatori, in quanto non dovranno preoccuparsi di effetuare miscele poiché avranno a disposizione un prodotto già pronto per essere svapato. Generalmente questi liquidi sono composti da 4 ingredienti: glicerolo vegetale (per il vapore), glicole propilenico (per amalgamare gli altri componenti), l'aroma (il gusto del nostro liquido) e la nicotina.

A quanta nicotina svapare?

Resta un punto ancora da chiarire: "Che concentrazione di nicotina scegliere?" "Quanta nicotina devo assumere se, ad esempio, fumo 1 pacchetto di sigarette al giorno?" Diciamolo subito: non esiste una risposta corretta, non c'è una formula matematica che permetta di fare un proporzione. Svapare e fumare sono esperienze soggettive e variano fisiologicamente da persona a persona.
Quindi com'è possibile scegliere il grado di nicotina con cui iniziare?
Un'indicazione può darcela la tipologia di sigarette tradizionali che consumi (pacchetto rosso, pacchetto blu, ultrasottili, etc.), ma il grado di nicotina dovrà tenere conto del modello di e-cig che sceglierai e di come ti abituerai al suo uso. Mediamente una sigaretta tradizionale 'dura' circa 12 tiri, mentre una sigaretta elettronica ha una durata in tiri maggiore e quindi sarai soltanto tu a capire quando 'spegnerla'.
Inoltre potrai aumentare o diminuire la concentrazione di nicotina a tuo piacere semplicemente cambiando liquido trovando così il giusto equilibrio. Per approfondire puoi leggere l'articolo quanta nicotina nel liquido per sigaretta elettronica?

Il liquido e la sigaretta elettronica adatti a te

Ora avrai un quadro più completo sul mondo della sigaretta elettronica e dello svapo, ti resta solo il passo finale: scegliere un dispositivo e un liquido per gettarti finalmente alle spalle il vizio del fumo. Esistono moltissimi prodotti ottimi per iniziare, la scelta di dispositivi e liquidi in catalogo è davvero molto ampia e potresti trovarti costretto ad una lunga ricerca e confronto tra prodotti validi: tiro di guancia, tiro di polmone, quantità di vapore erogata, liquido con e senza nicotina, fruttato, tabaccoso etc.
Abbiamo quindi selezionato 3 prodotti entry level, tutti ragionati sulla base della loro praticità, facilità di utlizzo, resa aromatica, durata della batteria ed altre caratteristiche che riteniamo fondamentali per avvicinarti a questa esperienza. Inoltre, per rendere le cose ancora più semplici, ad ogni prodotto abbiamo abbinato un liquido italiano certificato, contenente un aroma delle migliori miscele di tabacco.
In ogni scheda troverai ben dettagliate e descritte le caratteristiche dei dispositivi, una guida al primo uso e alla corretta cura:

La più pratica! Justfog Minifit con Pod Precaricate VaporArt

La minifit è la podmod più piccola in commercio (solo 7cm). Buona resa aromatica e ottimo tiro. La batteria con poca capacità ma con ricarica veloce. I liquidi Vaporart sono made in Italy e sono i più venduti.

Semplicità di utilizzo
Durata batteria
Resa aromatica
Vai alla scheda prodotto
La più versatile! Justfog P16A con Liquido Dea Calliope

Sigaretta elettronica facile ed intuitiva, con 3 livelli di potenza e batteria di buona durata. Dea Calliope è un liquido certificato e made in italy, uno dei più aprrezzati dai nostri clienti. Dal sapore intenso e vellutato, ideale dopo una tazza di caffè

Semplicità di utilizzo
Durata batteria
Resa aromatica
Vai alla scheda prodotto La scelta migliore
La più facile! MyBlu Starter Pack con Pod Tobacco 0,8%

La più semplice da usare con pod precaricate monouso. Batteria piccola ma con ricarica veloce tramite micro Usb. Venduta con una pod precaricata al gusto di Tabacco da 0,8% di nicotina è ideale a chi si avvicina al mondo del vaping.

Semplicità di utilizzo
Durata batteria
Resa aromatica
Vai alla scheda prodotto

 

Cambiare e non voltarsi mai indietro!

Scelto il tuo dispositivo non ci resta che chiudere questa guida con gli ultimi preziosi suggerimenti.
I ragazzi dell'assistenza clienti, qui in Vaporoso, aiutano ogni giorno tantissimi neo-svapatori e svapatori più esperti, guidandoli nella scelta di liquidi e dispositivi, elargendo consigli su utilizzo e manutenzione, con il fondamentale obiettivo di migliorare l'esperienza di svapo di tutti gli utenti.
Siamo sicuri che, mantenendo elevata l'esperienza di svapo, sia molto difficile (se non impossibile) tornare a fumare la classica sigaretta di tabacco.
Per questo motivo, per te che sei alle prime armi, ti consigliamo di stare attento a queste semplici regole:

5 Consigli utili per un nuovo svapatore
  • Mantieni il dispositivo sempre pulito
  • Porta con te il cavo per la ricarica, soprattutto quando passi molto tempo fuori
  • Una pod o una testina di ricambio in tasca possono rivelarsi utili
  • Non restare a secco, porta un altro flaconcino di liquido con te
  • Getta quell'ultimo pacchetto di sigarette che hai nel cassetto. Non ne hai più bisogno

 

Bene. Speriamo che questa guida ti sia stata di aiuto in questo momento di cambiamento. Se cosi non fosse, ti ricordiamo che la nostra assistenza clienti è sempre a tua disposizione per sciogliere ogni tuo dubbio e venire incontro ad ogni richiesta di informazione.
Ti auguriamo una buona navigazione su Vaporoso.it

 
Il tuo feedback ci aiuta a migliorare i nostri servizi, è semplice e veloce (basta un click)

 

Altri articoli che potrebbero interessarti:

Assistente virtuale di Vaporoso