Le Nuove Batterie 20700 21700

La convenienza di utilizzare batterie al litio da 3,6v nominali nel mondo della sigaretta elettronica è stata evidente sin da subito. Nonostante diversi anni fa  siano state messe in commercio anche soluzioni con pile usa e getta, questa soluzione era scomoda, sconveniente e i dispositivi non erano performanti a causa del basso voltaggio.

Qualche pregio delle batterie al litio:

  1. Non hanno memoria di carica
  2. Ottima capacità
  3. Voltaggio adatto ai circuiti elettronici (sia delle vecchie batterie eGo che delle moderne Pico)

Alcune mod "vintage" a tubo utilizzavano formati 18350 o 18500, ma è stato evidente col passare del tempo che queste batterie non erano molto performanti rispetto alle poco più lunghe 18650. Le batterie 26650, nonostante le ottime performance di alcuni modelli (peraltro difficile da reperire con continuità), non raggiungono ad oggi la durata e "la potenza" di due batterie 18650, pur avendone lo stesso peso e ingombro.

Beneficiamo dello sviluppo di altri settori!

Il mercato delle 18650 è cresciuto esponenzialmente nel mondo della sigaretta elettronica grazie alla qualità delle batterie utilizzate, complice sopratutto l'utilizzo in ambito industriale e informatico, che ne ha motivato i costi di ricerca e sviluppo e quindi l'avanzamento tecnologico.

Recentemente tuttavia, con lo sviluppo di nuove celle litio per le auto elettriche (che contrariamente a quello che credono Jeremy, James e Richard di Top Gear... sono il futuro), sono nati nuovi formati più efficienti nel loro rapporto peso / potenziale (sia in termini di durata, che di corrente erogabile in sicurezza). Non manca la sperimentazione con chimiche differenti come le batterie prodotte da A123 Systems: celle con chimica LiFePo, pertanto con un voltaggio nominale di 3,3v, queste batterie 26650 dall'insolito peso di 76 grammi permettono di scaricare (in utilizzo continuo) quasi 70A di corrente, per un totale sotto carico di quasi 200W di potenza.

Ma cosa indicano le sigle delle batterie litio?

Nella sigla 18650 ad esempio, 18 indica il diametro (in mm), mentre 65,0 indicano la lunghezza (sempre in mm, notare che lo 0 è dopo una cospirativa virgola mancante).  I nuovi formati (20700 e 21700) hanno quindi un diametro di 20 (o 21) millimetri, un altezza di 70,0 (si prega di fischiettare la sigla di X-files mentre si legge "virgola"). Pesano in media 65g e hanno livelli di performance simili alle batterie 26650, pur avendo un ingombro e un peso inferiore del 40%-45%.

É arrivato il momento della Next Generation?

"Pile" con 3700 mAh di capacità (o addirittura 4800), e fino a 25-30A di scarica continua sono ora una realtà, per una differenza di dimensioni davvero irrisoria.

E' arrivato quindi il momento di "smaltire" (non cestinare!) le nostre amate 18650, e 26650? Assolutamente no.

I produttori fanno un pò di fatica ad adattare i circuiti delle box per impiegare bene la maggiore corrente disponibile: ci vorrà un pò di tempo prima di sfruttare queste nuove batterie al 100%!

Come per una nota serie televisiva, non sempre la nuova generazione elimina la precedente: piuttosto la affianca, e la valorizza, aumentando il numero di saghe sci-fi palesemente superiori a Star Wars.

Lista delle batterie 20700 e 21700 in vendita su vaporoso.it:

Articoli da 1 a 32 di 2342 totali

per pagina

Articoli da 1 a 32 di 2342 totali

per pagina